Spalletti: “Miranda e Brozovic difficilmente ci saranno giovedì. L’Inter oggi…”

Spalletti: “Miranda e Brozovic difficilmente ci saranno giovedì. L’Inter oggi…”

L’allenatore nerazzurro ha parlato a Inter TV dopo la vittoria sulla Spal

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Il campo prima di tutto perché questi tre punti servivano davvero come il pane. Domenica prossima l’Inter si giocherà il derby con una classifica che dice meno uno dal Milan terzo, perché ieri i rossoneri hanno vinto 2-1 contro il Chievo. Prima però ci sarà la partita determinante contro l’Eintracht, ospite al Meazza, per il passaggio ai quarti di Europa League. Luciano Spalletti, dopo la vittoria sulla Spal, ha parlato anche ai microfoni di Inter TV, e ha sottolineato:

-Vittoria importante in vista del derby? 

Ci abbiamo messo nel nostro nelle difficoltà, potevamo far meglio, siamo entrati con timidezza nella costruzione. Poi ci sono sicuramente delle difficoltà che stiamo attraversando e la Spal viene a fare quello che dobbiamo fare lei. La partita è lì o la fai tu o la fanno loro al posto tuo. Se tu rinunci gli altri prendono coraggio. E’ successo nel primo tempo, poi nel secondo tempo abbiamo affrontato la causa e siamo riusciti a sviluppare giocate e a fare gol. 

-Con l’Eintracht c’è da fare la partita…

Quando poi si vuole un confronto di alto livello, se ti vedono che rinunci ti massacrano per cui noi dobbiamo affrontare le partite convinti di avere le carte per giocarsele alla pari. Difficile tutto perché è difficile smaltire una partita ogni tre giorni e in un momento in cui non abbiamo tanti calciatori ci viene tolto qualcosa. Dobbiamo pensare comunque al risultato, noi dobbiamo fare la partita perché quello è l’obiettivo di chiunque vesta questa maglia. 

-Miranda e Brozovic e tante defezioni…

I calcoli si fanno dall’inizio della settimana, ma i conti finali si fanno il giorno prima e andando a mettere la squadra migliore in campo. Non ci saranno titubanze nell’avere uno o l’altro in campo non sarà così. I miei calciatori li conosco bene e questo fatto che a volte diventiamo un po’ insicuri poi si affronta. Vogliamo provare a vincere tutte e due le prossime partite.

-Quanto i cambi in più non ti hanno permesso di far entrare Keita. E a proposito delle prossime due partite, come stanno Brozovic e Miranda?

Keita farà qualche allenamento in più, anche se i venti minuti gli avrebbero dato qualcosa, quello che conta è stato aver segnato. Difficilmente ci saranno nelle prossime gare Miranda e Brozovic: uno ha il naso rotto, l’altro ha sentito tirare un muscolo.

(Fonte: Inter TV)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy