Spalletti, perché quelle dichiarazioni su Icardi? GdS: “Sono la spia di uno spogliatoio che…”

Spalletti, perché quelle dichiarazioni su Icardi? GdS: “Sono la spia di uno spogliatoio che…”

Il tecnico dell’Inter ha parlato del discorso rinnovo del capitano dell’Inter

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Luciano Spalletti, dopo la vittoria col Parma, ha voluto parlare anche del momento che vive Icardi. L’attaccante dell’Inter non segna da 7 partite e, come sottolineato dal tecnico, è condizionato anche dai discorsi del rinnovo che da tempo lo riguardano.

“C’è da capire perché Spalletti abbia scelto di fare quelle dichiarazioni. Certo, la voglia di concedere un alibi a Icardi, che non segna da sette partite e che ha notevolmente abbassato il suo standard di rendimento nel 2019. Ma le parole del tecnico – non volendo considerarle come un mettere le mani avanti per un problema che si sta facendo evidente e che incide fortemente nelle prestazioni offensive della squadra – sono certamente la spia di uno spogliatoio che poco e male ha digerito la pubblicità e la tempistica del caso rinnovo del capitano, da parte di tutte le componenti in campo nella vicenda. Non è sfuggito, nel secondo tempo a Parma, un plateale e ripetuto gesto di insofferenza di Brozovic nei confronti di Icardi per un passaggio non controllato. E allora dentro quell’invito di Spalletti ai dirigenti – in soldoni vale un «adesso risolvete la questione» – c’è anche il sottinteso invito al club a tranquillizzare gli animi di tutti. Magari anche degli altri calciatori dell’Inter che aspettano un adeguamento di contratto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy