VERSIONE MOBILE
Martedì 25 Novembre 2014      
 
 
  PRIMO PIANO
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Stramaccioni stravolge l'Inter e rilancia Zarate

29.03.2012 09:25 di Riccardo Fusato articolo letto 7143 volte

Prosegue il lavoro di Stramaccioni alla Pinetina per preparare la sfida di domenica contro il Genoa. Le certezze ad oggi si chiamano, Ranocchia, Poli, Obi e l'esordiente Fredy Guarin, passando per Faraoni e il rientrante Ricky Alvarez, mentre si cercherà di recuperare i due "scomparsi", Castaignos e Zarate.

Restano dei dubbi invece sul modulo, ma sembra scontato che il tanto amato 4-4-2 di Claudio Ranieri venga definitivamente accantonato per passare ad un 4-3-3 o al 4-2-3-1, con felicità anceh di qualche giovane che con l'avvento dell'ex tecnico della Primavera potrebbero avere qualche spazio in più in prima squadra.

Domenica sarà comunque 4-3-3. Partendo dalla difesa il primo tassello sarà il ritorno di Ranocchia anche considerando il fatto che Lucio non sta benissimo. A centrocampo dentro in pianta stabile Poli e Obi e Guarin che Stramaccioni intende far esoridire domenica. Davanti invece confermatissimo MIlito in vantaggio su Pazzini, mentre per gli esterni si giocheranno due maglie in tre e più precisamente Forlan, Castaignos e Zarate, che proprio ieri ha giurato amore all'Inter: " Darò il massimo per questa squadra che dovessi giocare 90, 50 o anche solo 10 minuti".

Succesivamente con i rientri di Alvarez e Sneijder lo schema potrebbe cambiare. 


Altre notizie - Primo piano
Altre notizie
THOHIR HA SCELTO MANCINI. E' LUI L'UOMO GIUSTO PER L'INTER?
  
  

 
Juventus 31
 
Roma 28
 
Napoli 22
 
Sampdoria 21
 
Genoa 20
 
Lazio 19
 
Milan 18
 
Udinese 18
 
Inter 17
 
Fiorentina 16
 
Sassuolo 15
 
Hellas Verona 14
 
Palermo 14
 
Empoli 13
 
Torino 12
 
Cagliari 11
 
Atalanta 10
 
Chievo Verona 9
 
Cesena 8
 
Parma 6

Un Meazza così pieno non si vedeva da (troppo) tempo. Effetto derby. Effetto Mancio. Il ritorno di Mancini ha riacceso gli entusiasmi gonfiando di aspettative la partita più attesa dalla città meneghina. Antica e decaduta Scala del calcio. Il ritorno del...
Il presidente Erick Thohir ha fatto ritorno ieri in quel di Giacarta. Il numero uno nerazzurro verrà aggiornato quotidianamente dai suoi collaboratori sia sul fronte sportivo sia sugli sviluppi commerciali e, secondo la Gazzetta dello Sport, non farà ritorno in...

TS - ALI PER MANCINI, SE NON È CERCI INTANTO SI PENSA A DUE NOMI

Cerci è il primo obiettivo di Mancini, ma intanto osserverà anche Evgen Konoplyanka, l'ala ucraina del Dnipro che giovedì sbarcherà al Meazza. Piaceva anche a Mazzarri e adesso Mancini potrà vederlo giocare dal vivo. Su di lui,...

FCIN1908 - AAA ESTERNI CERCASI: SHAQIRI SONDATO MA SENZA OFFERTE. PIACE TANTO E...

Con il nuovo modulo tattico adottato da Mancini, l'apporto di esterni puri che possano aiutare con qualità e quantità la manovra offensiva diventa fondamentale. Dopo il derby lo stesso tecnico nerazzurro ha rimarcato più volte nelle diverse...

CM.COM - CHE MOSSA JUVE, ACCORDO CON SCHAR! A GIUGNO PUÒ ARRIVARE A ZERO, MA..."

Mossa importante, pesante e forse decisiva quella che la Juventus avrebbe messo a segno nella corsa a Fabian Schar. Stando a quanto riportato in esclusiva da calciomercato.com, infatti, i bianconeri avrebbero raggiunto un accordo di massima con il difensore svizzero (classe...

VIDEO - MEDEL, SERATA 'CALIENTE': PRIMA METTE GIÙ PEREIRA, POI A MUSO DURO CON CAVANI

Tutt'altro che amichevole per Gary Medel la sfida tra Cile e Uruguay. Il centrocampista dell'Inter, infatti, è stato ammonito a fine primo tempo per un fallo su Alvaro Pereira. Medel non l'ha presa bene e ha invitato l'ex interista ad alzarsi. Edinson...

ESSIEN: "IL DERBY SI POTEVA VINCERE, EL SHA CHE CHANCE. IL TIRO DI OBI? E' ANDATA COSÌ"

Michael Essien ha parlato del derby di domenica, come riporta Gianlucadimarzio.com. "È stato un match difficile, ma abbiamo fatto una buona partita. Abbiamo avuto anche la possibilità di vincere, ma purtroppo non ci siamo riusciti. A San Siro...

CON IL DNIPRO TOCCA AD OSVALDO. RIENTRA MEDEL E SU DODÒ...

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, contro gli ucraini del Dnipro arriverà il momento di Osvaldo. Per il centravanti azzurro sarà l'occasione per mettersi in mostra e dimostrare a Mancini che può contare su di lui. Il neo tecnico...
   FC Inter 1908 Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.