Volata Champions, ecco tutte le combinazioni. Inter, servono 2 vittorie: a 68 punti…

Volata Champions, ecco tutte le combinazioni. Inter, servono 2 vittorie: a 68 punti…

Tutte le combinazioni sulla volata Champions che coinvolge tante squadre

di Gianni Pampinella

A due giornate dalla fine, 3 per l’Inter attesa stasera dalla gara contro il Chievo, la corsa per gli ultimi due posti disponibili per andare in Champions si infiamma. La Gazzetta dello Sport analizza tutte le possibili combinazioni.

CHAMPIONS A 69 O 68

Inter e Atalanta restano padrone del proprio destino: ai nerazzurri di Milano servono 6 punti, a quelli di Bergamo ne bastano 4. Se ciò si verifica il discorso è chiuso. Se invece una o entrambe scendono almeno di un gradino a quota 68, allora la musica cambia perché sia Milan sia Roma possono raggiungerle. E qui entrerebbero in gioco gli scontri diretti oppure la classifica avulsa. Che può essere a 3 o a 4 squadre, e assegnare uno o due posti. Tante combinazioni, quindi, partendo da una situazione negli scontri diretti definita: Inter in vantaggio sul Milan (due derby vinti) e sulla Roma (due pareggi, ma avanti nella differenza reti), e in svantaggio con l’Atalanta (pareggio e sconfitta). Milan avanti con Roma e Atalanta (4 punti con entrambe). Roma e Atalanta con 2 punti a testa, ma bergamaschi avanti nella differenza reti. Qualche esempio di arrivo alla pari? Al terzo posto fra Inter, Atalanta e Milan in Champions andrebbero Inter e Atalanta. Fra Inter, Milan e Roma avanti le milanesi, fra Atalanta, Roma e Inter, le prime due. In caso di arrivo a 4 a 68 festeggerebbero Spalletti e Gattuso“.

Schermata 2019-05-13 alle 09.54.17

EUROPA LEAGUE

Il Toro a quota 60 e la Lazio a 58 per la Champions devono sperare in qualche scivolone di chi le precede mentre per l’Europa League la chiave è la finale di Coppa Italia: se la Lazio vince si assicura la partecipazione alla seconda coppa continentale indipendentemente dal piazzamento in campionato. A quel punto, anche arrivando davanti ai biancocelesti, l’attuale settimo posto (oggi dei granata, fra due settimane chissà…) avrebbe un sapore amaro. Oltre a quelli della Dea, Gasperini il 15 maggio avrà tanti tifosi in più…“.

(Gazzetta dello Sport)

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14091245 - 1 settimana fa

    All’Inter ne bastano 5 di punti

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy