GIORNALISTA FAZIOSO

GIORNALISTA FAZIOSO

Commenta per primo!

“Giocatori come Santon e Balotelli devono giocare, e non in allenamento. Purtroppo nei frangenti decisivi di una stagione si preferisce dare spazio a giocatori di esperienza. È un peccato. Cosa dovrebbe fare Santon a gennaio? Deve fare in modo di poter giocare. Altrimenti rischia di perdere il Mondiale”. (frase presa da Gazzetta.it) Parole e musica di Fabio Cannavaro, il capitano della nazionale che da importanti consigli a Josè Mourinho, dimenticandosi di darne alcuni, molto importanti, a Ferrara e Lippi. Quali? Molto semplici. L’eroe di Berlino, il pallone d’oro, l’ex del Real Madrid, parla dei nostri due giovani campioni suggerendo ad uno di questi di “andarsene” a giocare, per non perdere i Mondiali. Vorrei sottolineare che se in nazionale andranno solo quelli che giocano da “titolari”, Lippi dovrà rivedere la rosa, e su tutti proprio quella juventina. Se invece possono essere inclusi anche quelli che scendono in campo in un secondo momento, il buon Balotelli, ad oggi 74 minuti giocati in campionato, dovrebbe già essere alla corte del Signor Marcello Lippi, visto che Nicola Legrottaglie (Juventus) partendo sempre dalla panchina ha totalizzato 15 minuti di campo (nella prima è stato a guardare) e il Signor German Camoranesi (Juventus), sempre partendo come “panchinaro” è stato impiegato per ben 1680 secondi, ops….28 minuti. Direi dunque di escludere la parola Balotelli dal vocabolario del capitano azzurro. Santon? Un paio di settimane fa, su un quotidiano sportivo, è apparso un titolo da fantamercato: “La Juve su Santon” o roba simile. I bianconeri vorrebbero avere Santon per farlo giocare in nazionale e titolare, ma non lo avranno mai. I due gioielli nerazzurri non hanno prezzo, e Santon sa che Mourinho lo adora, ma è anche consapevole di avere davanti due mostri sulla fascia sinistra, Zanetti e Chivu, e il miglior laterale del Mondo sulla corsia opposta. Spazio lo troverà e probabilmente dopo Inter-Parma avrà più minuti nelle gambe dei suoi due compagni di club e di nazionale. Se invece avesse ragione Cannavaro, ovvero chi gioca poco perde la nazionale ed è meglio che cambi squadra, direi che in tanti dovrebbero stare con la valigia sempre pronta, juventini compresi, come ha ribattuto Josè Mourinho.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy