Calenda risponde a Keita: “Accuse gravi e prive di fondamento. Ho chiesto al mio legale di…”

Calenda risponde a Keita: “Accuse gravi e prive di fondamento. Ho chiesto al mio legale di…”

L’ex agente del senegalese sui social ha risposto alle accuse dell’attaccante nerazzurro

di Marco Macca, @macca_marco

In merito alle accuse gravi e prive di fondamento che mi sono state rivolte dal sig. Keita Balde, vorrei precisare che io non ho mai “suggerito alla stampa informazioni false” sul conto del calciatore né “cose non vere” che lo riguardano. Non ho mai rilasciato interviste riguardanti la questione e nemmeno ho postato alcunché in proposito, preferendo da sempre, come anche il sig. Keita Balde ben sa per averlo provato di persona, i fatti alle parole. Ho solo dato mandato al mio legale di fiducia, di tutelare i miei diritti nelle opportune sedi e mi appresto ora a conferirgliene un altro, a seguito delle ultime gravi e inconsulte esternazioni del calciatore“.

Questo il messaggio, diffuso sul proprio profilo Twitter, di Roberto Calenda, ex agente di Keita Balde, attaccante dell’Inter, che nelle scorse ore gli aveva rivolto le accuse di contribuire a diffondere notizie false sul suo conto.

(Fonte: @RobertoCalenda)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy