Ag Lukaku: “Futuro aperto, vedremo a fine stagione. L’Italia gli piace, ma ora non ci pensiamo”

Ag Lukaku: “Futuro aperto, vedremo a fine stagione. L’Italia gli piace, ma ora non ci pensiamo”

Pastorello, agente di Lukaku, ha parlato del futuro del centravanti dello United

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Tra i giocatori accostati all’Inter, nel caso in cui Mauro Icardi dovesse lasciare Milano, c’è anche l’attaccante dello United Romelu Lukaku. Intervistato da Sky Sports, l’agente del belga Federico Pastorello ha parlato del suo futuro:

Al momento è concentrato sul finale di stagione. La lotta per il terzo e quarto posto in Inghilterra è molto dura, poi vedremo cosa succederà in futuro al termine della stagione. E’ la seconda allo United e ha ancora tre anni di contratto. Vede una carriera giocata in differenti Paesi, vorrebbe vincere tanti trofei e mettersi alla prova per poter dire ai suoi figli di aver vinto in campionati diversi. Vediamo, il futuro è davvero aperto, ma al momento non vogliamo discuterne perché la stagione è nel momento decisivo. Gli piace l’Italia. Quando era bambino seguiva molto la Serie A. Come tutti dicono ora la Premier è il miglior campionato, ma qualche anno fa l’Italia era il meglio ed era il sogno per i giovani calciatori. Club come il Real e il Barcellona ovviamente attraggono tutti i campioni, per questo un giorno potrebbe giocare anche nella Liga. Anche la Bundesliga è un bel campionato

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy