Albertini: “L’Inter è terza, non mi sembra così un disastro. La presunzione ostacola il gioco”

Albertini: “L’Inter è terza, non mi sembra così un disastro. La presunzione ostacola il gioco”

L’ex centrocampista del Milan ha parlato del momento dell’Inter

di Andrea Della Sala, @dellas8427

L’ex centrocampista del Milan Demetrio Albertini, intervistato da La Gazzetta dello Sport, ha parlato del momento dell’Inter e dei problemi della squadra nerazzurra:

«Il sindaco Sala e lo chef Oldani sono i miei bersagli interisti preferiti… Però l’Inter è terza: non mi sembra questo disastro… Poi è vero che ha più individualità che gioco, perché la presunzione, che viene confusa con la personalità, ostacola il gioco. Chi si sente bravo fa ciò che crede e non ciò che deve».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy