Alleanza Juve-Inter in arrivo? La Stampa: “Feeling Agnelli-Zhang, non mancheranno i veleni ma…”

Alleanza Juve-Inter in arrivo? La Stampa: “Feeling Agnelli-Zhang, non mancheranno i veleni ma…”

La presentazione della sfida, anche fuori dal campo, del quotidiano torinese

di Matteo Pifferi, @Pifferii

“La storia non si cancella e la rivalità resta ai massimi livelli, anche perché non sarebbe il Derby d’Italia senza sfottò e rivendicazioni, ma c’è un nuovo capitolo dell’infinito romanzo Juve-Inter che da qualche tempo stanno provando a scrivere insieme le due società. Le carissime nemiche del nostro calcio, mai sopportatesi e aspramente divise dai tempi di Calciopoli, hanno scoperto di avere tante affinità e soprattutto la stessa visione per il futuro del pallone”. Apre così l’articolo de La Stampa in previsione di Juventus-Inter: il quotidiano torinese sottolinea come la visione delle due squadre sia analoga. Entrambe, infatti, vanno a braccetto per difendere i propri interessi e incidere a livello europeo. All’elezione di Agnelli come presidente dell’ECA c’era una nutrita delegazione interista e anche Zhang è entrato a far parte del Club Competitions Committee dell’UEFA.

FINE DELLE POLEMICHE? – La Stampa scrive che una guerra ha un inizio e una sua fine e che la diatriba tra Moratti e Agnelli, e quindi tra Inter e Juventus, sia giunta ad un epilogo. “Non mancheranno i veleni tra juventini e interisti intorno a quei due scudetti revocati, però domani sera allo Stadium andrà in scena un nuovo duello, attutito o acuito dagli 11 punti di distacco in classifica (dipende dai punti di vista). Agnelli e Zhang, quest’ultimo fresco di super poteri da presidente dell’Inter oltre che voglioso di un successo di prestigio. Avranno modo di parlarsi e confrontarsi prima dell’attesa partita. C’è un’alleanza da rinforzare, una nuova storia da scrivere”, chiosa La Stampa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy