Allo Schalke 04 abolite le multe ai giocatori, Tedesco spiega: “Meglio farli lavorare a…”

Allo Schalke 04 abolite le multe ai giocatori, Tedesco spiega: “Meglio farli lavorare a…”

Il club tedesco ha deciso di abolire le multe in denaro: i giocatori impiegheranno il loro tempo libero nei progetti della società

Commenta per primo!

Lo Schalke 04 ha deciso di abolire le multe di carattere economico. Al loro posto i giocatori dovranno scontare una pena che gli intacchi il proprio tempo libero. Ad un professionista che guadagna molto la multa non cambia infatti nulla. Meglio impiegare il tempo libero dei giocatori nello store del club (sì, proprio come commessi) oppure nei progetti della fondazione di beneficenza legata alla società tedesca. L’allenatore Domenico Tedesco ha specificato: “L’importante è creare la consapevolezza nei giocatori che di fronte ad una mancanza, come per esempio arrivare tardi all’allenamento, non si verrà multati con una somma in denaro. E’ una cosa che riguarda molto di più il fatto di privarsi di un pezzettino di tempo libero per impiegarlo nei progetti del club.” I primi giocatori ad essere colpiti da questa nuova regola sono stati Amine Harit, Franco Di Santo e Weston McKennie.

(Sport Bild)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy