Bergomi: “L’Inter ha una fisionomia ben precisa. Perisic straordinario, Icardi è…”

Bergomi: “L’Inter ha una fisionomia ben precisa. Perisic straordinario, Icardi è…”

Così l’ex difensore nerazzurro durante ‘L’Originale’

Commenta per primo!

Ospite durante la trasmissione ‘L’Originale’ di Sky Sport, l’ex difensore dell’Inter Beppe Bergomi ha parlato in vista della sfida di sabato tra la Juventus e i nerazzurri: “Le squadre non si assomigliano. L’Inter ha una fisionomia ben precisa: poi, all’interno delle partite Spalletti fa degli aggiustamenti. Mi viene in mente Cagliari: va in sofferenza la prima mezz’ora, chiude la difesa a tre, poi quando torna tutto normale gioca il suo calcio. La Juventus, invece, ogni partita cambia qualcosa. Quindi non so cosa proporrà Allegri in questa partita, che uomini userà, che sistema di gioco sceglierà: secondo me non si assomigliano. Si parla molto di fisicità, ma prendi i primi 20′ di Juventus a Napoli: è lì dove ha costruito la vittoria, perché ha palleggiato dietro. L’Inter cerca di costruire da dietro, cerca di creare la superiorità numerica nelle varie zone di campo: quindi non è solo fisicità. Spalletti-Allegri, quale gioca di più sulle debolezze dell’avversario? Sicuramente sono due molto attenti, però penso che la Juventus si adatti di più rispetto a questa Inter, che è una squadra che realizza la maggior parte dei gol con i cross da destra: se tu vedi, cross di destro, Icardi ti fa la finta e ti attacca alle spalle del difensore. Se invece rientrano, lui si stacca. Poi c’è un giocatore come Perisic: l’Inter fa tanti gol negli ultimi minuti, gli altri calano, lui aumenta. E’ un atleta straordinario, ti dà tantissimo. Chi ci guadagna se li scambiassimo? Per come gioca l’Inter Icardi è perfetto: si muove bene e segna più di testa di Higuain. Dovesse esserci un cambio Icardi nella Juventus farebbe bene ugualmente, rispetto ad Higuain nell’Inter. In questo momento mi faccio prendere dal momento e dico Icardi, ma riconosco il valore di Higuain. Il peggiore contro cui difendere? Difficile, si muovono bene tutti e due”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy