Cagliari-Inter, Maran punta su Pavoletti e Joao Pedro. E ha un piano su Brozovic

Cagliari-Inter, Maran punta su Pavoletti e Joao Pedro. E ha un piano su Brozovic

Queste le strategie del club sardo

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Domani alla Sardegna Arena va in scena la delicatissima sfida tra Cagliari e Inter, con i nerazzurri obbligati a ritrovare i tre punti dopo il furto del Franchi di domenica scorsa. Ma i sardi, però, come si legge su La Nuova Sardegna, hanno bene in mente una strategia per fermare i nerazzurri: “Rolando Maran, a 24 ore dal faccia a faccia con l’Inter alla Sardegna Arena, batte su più tasti tutti delicati. Ma quello che riguarda la finalizzazione e il cinismo sotto porta è in cima alla lista. All’Inter va fatto gol quanto prima, senza esitazioni e senza regalare campo. Il mix riparte dai due attaccanti. Pavoletti, 9 gol, sette di testa, e Joao Pedro, 4 ciliegine, la più importante al rientro dalla squalifica nell’1-1 contro il Milan, sono chiamati a uno sforzo particolare. Filtro e prima sporcatura delle giocate ai pensatori nerazzurri, Brozovic in testa, come menu fisso. Poi, serve quel guizzo che apra i giochi. L’Inter va colpita in fretta. Se con le grandi occorre pazienza e buone ripartenze, con i nerazzurri – feriti per il rigore del 3-3 dato da Abisso alla Fiorentina, ma rimane dubbio anche il penalty contro i rossoblù – serve spavalderia organizzata. Come si è visto, almeno a tratti, a Genova con la Samp, il Maran pare voler ribadire il 4-3-1-2, con Barella trequartista dietro Pavoletti e Joao. L’assetto dà peso specifico in avanti, e anche un bari- centro che tende ad alzarsi, ma richiede lavoro multiplo agli attaccanti e al trequartista. Così come sarà decisivo il lavoro degli esterni. Da qui, la scelta di far partire dal via Srna, in campo a Marassi nel finale. I cross della leggenda croata sono pane e nutella per Pavoloso”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy