Caressa: “Ieri sfogo forte di Spalletti: la qualificazione era ad un passo. Inter-Udinese…”

Caressa: “Ieri sfogo forte di Spalletti: la qualificazione era ad un passo. Inter-Udinese…”

Il giornalista ha parlato della conferenza stampa dell’allenatore nerazzurro e della gara di oggi

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Fabio Caressa, su Radio Dee Jay ha parlato della conferenza stampa di Spalletti: «C’è stato uno sfogo di Spalletti, uno sfogo forte quello di ieri. Marotta appena si è presentato ha detto che la società lo supporterà e lui ha detto che non sente di dover essere supportato. Per la mancata qualificazione in Champions i più inferociti erano i tifosi dell’Inter, non solo con lui ma anche con i giocatori. Mi ha sorpreso la melina dopo il pareggio con il PSV ma potrebbe essere stata anche la stanchezza. Se avesse avuto tutti i centrocampisti forse non sarebbe andata così quindi il fair play ha influenzato: voglio vedere cosa succede con il PSG, sempre noi italiane a pagare non va bene. L’Europa League un’italiana la può vincere. All’inizio era impensabile che l’Inter pensasse il girone in CL, però eri là ad un passo dal passaggio agli ottavi. Perisic? Praticamente non pervenuto e uno dei problemi della squadra è quello». 

I flauti di cui ha parlato Leonardo dopo l’eliminazione del Milan dall’EL…? 

I pifferi non lo so… Adesso francamente non credo che diano fastidio durante la partita. Ma mica sei un giocatore di tennis? Le vuvuzelas nel 2010 erano insopportabili, ma non hanno mica cambiato il risultato… 

-Come la vedi Inter-Udinese? 

E’ una partita che ha preso importanza con tutte queste polemiche. L’Udinese è andata calando, ma ha giocatori interessanti, molti non sono noti, ma sono bravi. L’anno scorso la prima sconfitta di Spalletti arrivò proprio con loro e per lo stato emotivo non credo sia una gara facile. Lo stadio al primo errore magari ti perdona meno. 

-Pronostico?

1 o x.

-Conte? 

Più facile che torni Mourinho che Conte in Italia. Sicuramente farebbe un’ottima cosa se tornasse in Italia. 

(Fonte: Radio Dee Jay)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy