CorSera – Inter umile e determinata: c’è orizzonte anche senza Icardi

CorSera – Inter umile e determinata: c’è orizzonte anche senza Icardi

Le parole dei colleghi dopo la vittoria dei nerazzurri

di Daniele Vitiello, @DanViti

I colleghi del Corriere della Sera si sono soffermati su quanto accaduto ieri pomeriggio al Meazza: “L’Inter è meno organizzata e la sua manovra meno fluida, però è tosta, determinata, vogliosa di dimostrare al mondo che c’è un orizzonte anche senza Icardi, il centravanti finito ai margini. Tutti, almeno questa è l’impressione, ci mettono qualcosa in più del solito: coraggio, grinta, sprint. I nerazzurri non perdono mai il contatto dalla partita, anche quando la Samp spinge e in campo si allunga, anche dopo il pareggio lampo di Gabbiadini, appena entrato per Saponara. Una squadra umile e determinata, impreziosita dal talento dei suoi campioni. Perisic è imprendibile; Nainggolan, dopo Parma, fornisce un’altra prestazione confortante. La rete, benedetta dalla Var, è il premio alla fine di una notte di sofferenza. L’Inter vince in casa dopo 53 giorni. La lotta per la Champions sarà dura, ma il gruppo — con o senza Maurito — sembra pronto ad affrontarla nel migliore dei modi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy