D’Amico: “Inter, venderei Icardi. Wanda? Una moglie non deve fare l’agente del marito”

D’Amico: “Inter, venderei Icardi. Wanda? Una moglie non deve fare l’agente del marito”

L’ex giocatore commenta il possibile rinnovo di Mauro Icardi

di Gianni Pampinella

Ai microfoni di RMC Sport, Vincenzo D’Amico commenta il possibile rinnovo di Mauro Icardi con l’Inter. Per l’ex giocatore la società nerazzurra dovrebbe mettere sul mercato l’attaccante argentino: “Una moglie non deve fare l’agente del marito, lo deve fare qualcuno che ci capisce molto. Uno non si può svegliare di mattina e decidere di fare il procuratore. 10 milioni a stagione per Icardi? Lo venderei per 110 milioni e ci comprerei un attaccante da 60-70 milioni mettendo in cassa il resto“.

(RMC Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy