De Grandis: “Bonucci? Sembrava un bimbo delle elementari. CR7? Indifendibile. E quel gesto…”

De Grandis: “Bonucci? Sembrava un bimbo delle elementari. CR7? Indifendibile. E quel gesto…”

Le critiche del giornalista ai bianconeri dopo la sconfitta di Madrid

di Marco Macca, @macca_marco

Non è affatto piaciuto, a Stefano De Grandis, l’atteggiamento che alcuni dei giocatori della Juventus, travolta ieri al Wanda Metropolitano dall’Atletico Madrid nell’andata degli ottavi di finale di Europa League, nel corso della partita contro la squadra di Simeone. Il giornalista, intervenuto a Sky Sport 24, ha infatti criticato soprattutto alcuni gesti di Bonucci e Cristiano Ronaldo:

Bonucci? Lui il fallettino lo subisce anche ma, nel momento in cui l’arbitro non te lo fischia, perché rimani a terra mettendoti le mani sulla fronte come un bambino delle elementari? Se sei un combattente, ti alzi. La palla rimbalza su di lui che è a terra, se si fosse alzato questo non sarebbe successo. Cristiano Ronaldo commette un grandissimo errore in occasione del gol di Godin. Si è girato al momento del tiro: ma cosa ti giri? Se un calciatore, non puoi avere paura della pallonata. So che volete salvarlo, ma a quel gesto (il 5 con la mano a indicare agli avversari le sue Champions vinte, ndr) non mi è piaciuto. Cosa vuol dire che tu hai vinto 5 Champions e gli altri 0? Vogliamo forse parlare del budget a disposizione del Real Madrid e quello a disposizione dell’Atletico? Se sei un professionista, stai lì in campo e ti prendi quello che ti dicono. Ieri l’ha presa poco“.

(Fonte: Sky Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy