Di Canio: “Mourinho ha perso fame e pazienza, scaricando le colpe sui giocatori. E poi…”

Di Canio: “Mourinho ha perso fame e pazienza, scaricando le colpe sui giocatori. E poi…”

Le parole dell’ex attaccante ed opinionista tv

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Intervenuto ai microfoni de Il Giorno, l’ex attaccante e oggi opinionista tv per quanto riguarda la Premier League Paolo Di Canio ha parlato dell’esonero di Jose Mourinho dal Manchester United, spiegandone le cause: “Josè ha perso la fame e la pazienza, anche nella comunicazione, scaricando tutte le colpe sui giocatori. Poi ha rotto con tutti, a cominciare da Pogba, uno che ha appeal nello spogliatoio. I calciatori poi non si allenano più, mollano. Guardate la rinascita con Solskjaer: uno giovane, che ride, che esulta come un matto. Barella? E’ un grande talento, con un’energia che in Italia spacca, ma che – attenzione – in Premier è normale. Qui i giocatori sono 3-4 centimetri di media più alti, corrono tutti per 95′. Barella ha qualcosa in più come intelligenza tattica, ma deve crescere molto fisicamente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy