Di Michele: “Roma, dopo un periodo così negativo non c’è partita migliore che con l’Inter”

Di Michele: “Roma, dopo un periodo così negativo non c’è partita migliore che con l’Inter”

Così l’ex attaccante su Inter-Roma ai microfoni di Voce Giallorossa

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Intervenuto ai microfoni di Voce Giallorossa, l’ex attaccante David Di Michele ha analizzato il momento negativo della Roma e dei cambiamenti che potrebbe apportare Eusebio Di Francesco, anche in ottica sfida con l’Inter: “Partiamo dal presupposto che ognuno di noi può dire la sua, ma che quello che ha più input è lui, perché lui vive lo spogliatoio, sa su chi puntare e come cambiare. Possiamo immaginare quello che potrebbe fare. Non c’è partita migliore dopo un periodo così negativo di quella con l’Inter, ci sono responsabilità dell’allenatore ma anche dei giocatori. L’allenatore deve far rendere al meglio i giocatori. Andare lì a Milano, pensando all’andata, e vincere la partita sarebbe un segnale reciproco tra allenatore e squadra. Penso che in momenti negativi queste siano le partite migliori da affrontare. Se ci fossero state Crotone o Verona ci sarebbero state meno motivazioni. Penso che Eusebio saprà quali tasti toccare, sicuramente farà giocare chi riterrà più idoneo e chi sta meglio fisicamente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per fcInter // fine configurazione per fcInter