Dopo il fratello di Higuain e la famiglia di Dybala, ora Marotta affronta il caso Wanda

Dopo il fratello di Higuain e la famiglia di Dybala, ora Marotta affronta il caso Wanda

In casa Inter a tenere banco è il caso Icardi e della moglie e agente Wanda Nara

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Il rinnovo di Icardi sta tenendo alta la tensione in casa Inter. Le parole di Wanda e gli sfoghi pubblici di Icardi hanno acceso ancor di più la situazione. Ora toccherà a Marotta provare a risolvere il caso, come si legge su il Giornale:

“Milano è splendida, l’Inter è pazza ma servono gli euro, tanti, degni di un campione argentino, tipo Higuain o quell’altro “rosarino” Lionel Messi. O si alza la quota o Wanda Nara toglie il disturbo. Lei è fatta così, attrice, ballerina, vamp ma non svampita, moglie, madre, affarista, a differenza di Maurito sa giocare in difesa, a centrocampo e in attacco. Wanda è una “Tutto Icardi minuto per minuto”, non lo perde di vista, se si concede un selfie in lingerie paurosa, davanti a uno specchio, non molla di un attimo i contratti, si apposta a bordo campo, con i pupi appresso, aspettando il fischio finale e abbracciare Maurito reduce da un gol, da una vittoria, da un trionfo. Immagine romantica da Mulino bianco, immediatamente dopo ribaltata da fotogrammi più aspri, come il tweet che ricorda come a mezzanotte e mezza sia lì a leggere le pagine del rinnovo del contratto con l’Inter, righe scomode per farle perdere il sonno. Roba tosta con la quale Beppe Marotta deve confrontarsi, dopo essersi liberato del fratello di Higuain e della famiglia Dybala”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy