Dzeko-Inter, l’affare può andare in porto davvero. Per la gioia di Lautaro e… Conte

Dzeko-Inter, l’affare può andare in porto davvero. Per la gioia di Lautaro e… Conte

Quello del bosniaco potrebbe essere un affare conveniente per l’Inter

di Marco Macca, @macca_marco

Il nome nuovo per l’attacco dell’Inter in caso partisse Mauro Icardi è quello di Edin Dzeko, esperto centravanti della Roma che, con il contratto in scadenza nel 2021, potrebbe partire a prezzi vantaggiosi. Secondo Tuttosport, i nerazzurri vedrebbero di buon occhio l’affare per un duplice motivo:

Per questo motivo l’intenzione è quella di affiancarlo a un centravanti di esperienza (anche nelle Coppe) e di sicuro affidamento. E’ l’identikit perfetto di Edin Dzeko, il cui contratto con la Roma andrà in scadenza nel 2021. Il club giallorosso non ha intenzione di rinnovare il contratto a un giocatore ultra-trentenne e, per questo, in estate il bosniaco sarà sul mercato. Dzeko, tra l’altro, farebbe comodo tanto a Luciano Spalletti (che l’ha avuto ai suoi ordini ai tempi di Roma) e di Antonio Conte che nel gennaio 2018 l’avrebbe voluto con sé al Chelsea prima del rifiuto del giocatore che, per motivi famigliari, è voluto restare nella Capitale e, in quest’ottica, non si fa fatica a pensare che Milano possa essere per lui una destinazione alquanto gradita“, conclude Tuttosport.

(Fonte: Tuttosport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy