Ex Inter, Coutinho: è guerra fredda con il Barça. Ma in Spagna sono sicuri che…

Ex Inter, Coutinho: è guerra fredda con il Barça. Ma in Spagna sono sicuri che…

Il giocatore brasiliano ha deluso e potrebbe tornare a giocare in Premier League: ci sono però due ostacoli

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano
Coutinho, 2019

Parlano di tatticismi vari e sono fatti sia dal giocatore che dal club. La storia di Coutinho al Barcellona sembra già finita e questa è una certezza per la stampa spagnola che parla di addio a giugno. Per il momento – spiega Sport – non si sono sbilanciati né il giocatore, che non ha dichiarato di voler andare via, né la società che non ha ancora fatto intendere alla società di potersi muovere in vista della cessione. Di sicuro il Barça, in vista di un rinnovo che prevede l’arrivo di De Jong, De Ligt e Griezmann, ha bisogno di cedere e l’ex giocatore nerazzurro viene quindi considerato in partenza. Il brasiliano per prima sa di doversi rilanciare ma anche cederlo è difficile perché è stato pagato 140 mln e quindi serve un’offerta di ameno 100 mln: ma il club catalano non lo può svendere. Poi c’è anche la questione legata al suo stipendio che percepisce intorno a 14 mln netti a stagione e ha ancora 4 anni di contratto: a quei soldi Coutinho non vuole rinunciare, assicurano in Spagna.

(Fonte: Sport.es)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy