Gasperini: “Capisco Spalletti, perché gli arbitri non parlano? Il VAR a volte è micidiale”

Gasperini: “Capisco Spalletti, perché gli arbitri non parlano? Il VAR a volte è micidiale”

L’allenatore dell’Atalanta è intervenuto ospite a Sky Sport

di Marco Macca, @macca_marco

Intervenuto come ospite nel corso di Sky Calcio Club, Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta ed ex tecnico nerazzurro, ha commentato dalla sua prospettiva le decisioni di Abisso durante Fiorentina-Inter, che hanno fatto imbestialire Spalletti e i tifosi interisti:

Posso capire Spalletti. La VAR è micidiale, ha tolto tanti dubbi, ma di fronte a questi dubbi c’è il triplo delle polemiche, perché diventa difficile spiegare. In queste situazioni forse gli arbitri potrebbe anche venire a spiegare il perché di certe decisioni. Certe cose sono pesanti. Ora tutte le squadre stanno dando il massimo e il campionato sta diventando forse meno bello, ma più difficile, con partite tirate. Il singolo episodio può cambiare tutto e queste gare pesano, anche se il campionato è ancora lungo. Nell’immediato una botta come questa si sente, ma tempo 1-2 giorni e si riparte. Ora Spalletti deve dare compattezza e far sì che nessuno si pianga addosso, altrimenti sarà peggio. L’aspetto psicologico pesa molto. Lotta Champions? Eravamo tutte lì, ma le milanesi e le romane sono quelle destinate a giocarsi i due posti. Poi ci siamo noi con Sampdoria, Torino e Fiorentina. Contro il Milan ha pesato molto il gol di Piatek, ma forse più il 2-1“.

(Fonte: Sky Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy