Haller: “Sappiamo cos’è l’Inter, ma ci crediamo. I nerazzurri su di me? Fa piacere”

Haller: “Sappiamo cos’è l’Inter, ma ci crediamo. I nerazzurri su di me? Fa piacere”

L’attaccante ha parlato della sfida contro i nerazzurri

di Marco Macca, @macca_marco

Intervistato da Tuttosport, Sebastien Haller, attaccante dell’Eintracht Francoforte e avversario domani dell’Inter nell’andata degli ottavi di finale di Europa League, ha parlato della sfida contro i nerazzurri. Ecco le sue parole:

Sappiamo cos’è l’Inter: un club prestigioso con grandi giocatori. Abbiamo voglia di giocare una partita così importante. Champions? Un sogno, anche se qualificarsi sarà difficile. Ma tra i sogni metto anche giocare la finale di Europa League, e magari vincerla. Il nostro obiettivo è quello di non avere rimpianti al termine della stagione. Sappiamo le nostre qualità, sappiamo che possiamo fare grandi cose. Se poi saremo eliminati dall’Inter o non ci qualificheremo in Europa, sapremo di aver dato tutto. Noi diciamo che l’Inter è favorita, poi vedremo. Icardi out? Per noi è un vantaggio, è uno dei migliori bomber della Serie A, lo ha sempre dimostrato in questi anni. Dobbiamo approfittare della sua assenza, ma l’Inter è una squadra forte con altre carte da giocare. Skriniar-de Vrij e Miranda saranno avversari tosti, ma è quello che mi aspetto da un big match, avere avversari del loro livello. Io farò di tutto per metterli in difficoltà e per aiutare la mia squadra a vincere la partita. L’Inter mi ha seguito in passato? Me l’hanno detto, fa piacere perché l’Inter è un grande club. Ma non ci sono stati contatti, non direttamente con me“.
(Fonte: Tuttosport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy