Hazard e la storia dell’hamburger: “Mi ha reso una leggenda in Nazionale”

Hazard e la storia dell’hamburger: “Mi ha reso una leggenda in Nazionale”

Il belga racconta un aneddoto relativo al 2011

di Gianni Pampinella

Eden Hazard è tra i grandi giocatori del momento, ma in passato ha commesso alcuni errori o ‘stupidaggini’ come afferma lo stesso giocatore. Come quando nel bel mezzo di una partita, il belga ha lasciato lo stadio per andare a mangiare un hamburger. Sostituito al 60° minuto nella partita contro la Turchia nel 2011, ha deciso di lasciare lo stadio in pieno gioco per mangiare un hamburger con alcuni membri della sua famiglia. “La salsa di quell’hamburger era la mia preferita… Continuo a chiedere a mia madre di portarmela di tanto in tanto a Londra. Ho fatto una stupidaggine. La storia dell’hamburger… ridiamo ancora. Questo è ciò che mi ha reso una leggenda nella nazionale“, confessa Hazard in un’intervista con RTBF.

(AS)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy