Inter, a Torino steccano i tenori: Perisic ha mostrato l’altra faccia di sé. Banega…

Inter, a Torino steccano i tenori: Perisic ha mostrato l’altra faccia di sé. Banega…

1 Commento

Cosa non ha funzionato ieri nell’Inter. La Gazzetta dello Sport prova a far luce sulla prestazione dei nerazzurri: “A volte succede anche ai grandi tenori: ci provano, s’impegnano, tentano l’acuto, ma steccano. Il risultato è che la recita, nel suo complesso, diventa un fiasco, o qualcosa di simile. Nell’Inter, a sbagliare l’intonazione, sono Ever Banega e Ivan Perisic. L’argentino, dopo la tripletta contro l’Atalanta, non riesce mai a innescare a dovere Icardi e, soprattutto, non contribuisce con le sue qualità tecniche a costruire la manovra nerazzurra e a dettare i tempi di gioco. Ne deriva che tutta la squadra di Pioli soffre perché quando manca, in mezzo al campo, la necessaria geometria il disegno non può essere perfetto.

Alle difficoltà di Banega, inoltre, si devono aggiungere le troppe disattenzioni di Kondogbia e Gagliardini che, finora, sono stati i pilastri sui quali si è retta la casa Inter. Perisic, invece, ha mostrato l’altra faccia di sé: aveva abituato i tifosi a precisi tiri in diagonale che finivano spesso in rete, o a colpi di testa micidiali che bucavano le difese nemiche, mentre questa volta l’esterno di Pioli ha lasciato parecchio a desiderare in fase di conclusione e, come se non bastasse, si è pure dimenticato Baselli, in occasione dell’1-1 del Torino. Errore piuttosto grave”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13207152 - 4 mesi fa

    Il problema dell’Inter non i giocatori ma come vengono impiegati. Per esempio con la gara col Torino avevo pensato che avrebbe giocato come contro l’Atalanta. Così non é stato.Allora le scelte sono sbagliate. Quando giochiamo in fase offensiva serve Banega, altrimenti non mi spiego perché non gioca Jo Mario. Sono del parere in ogni caso che l’Inter deve giocare a 2 punte sempre, con Icardi ed Eder. Perisic non può giocare in avanti perché ha dei limiti, dovrebbe partire da dietro e fare tutta la fascia. Murillo non lo lascierei mai in panchina.Pioli devo osare di più in trasferta perché non ha nulla da perdere, troppo tatticismi. Forza Mister e sempre Inter, Ciriaco tifoso Inter. Grazie del l’attenzione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy