Inter, c’è un gioco di parole che fotografa alla perfezione il pensiero di Spalletti

Inter, c’è un gioco di parole che fotografa alla perfezione il pensiero di Spalletti

Il tecnico non pensa a nulla, se non alle ultime due gare di campionato

di Marco Astori, @MarcoAstori_
Luciano Spalletti intervistato
 
Le voci si fanno sempre più insistenti: Antonio Conte sembra ormai essere il prossimo allenatore dell’Inter. E Luciano Spalletti in tutto questo? Il Corriere dello Sport prova a spiegare così lo stato d’animo del tecnico di Certaldo:  “Conte? No… Conta solo l’Inter. Il gioco di parole fotografa alla perfezione il pensiero di Luciano Spalletti che ormai ha capito come finirà la sua avventura in nerazzurro, ovvero con l’esonero per far spazio in panchina ad Antonio Conte. Il tecnico di Certaldo, però, vuole concludere bene il suo lavoro e centrare l’obiettivo minimo di inizio stagione ovvero la qualificazione alla Champions League. Non gli interessano le decisioni che i dirigenti prenderanno (anzi, che hanno già preso): per lui in questo momento sono importanti solo la partita contro il Chievo e i punti che mancano per conquistare almeno il quarto posto”. 
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy