Inter, Conte ha già le idee chiare su tutto: al di là dei nomi, c’è una grande priorità

Inter, Conte ha già le idee chiare su tutto: al di là dei nomi, c’è una grande priorità

Il prossimo allenatore dell’Inter sembra avere le idee chiare sul futuro

di Marco Macca, @macca_marco

Al di là di quelle che saranno le entrate e le uscite, l’Inter di Antonio Conte avrà una priorità: allargare la base dei titolari in vista della prossima stagione. Come scritto da Tuttosport, infatti, il prossimo allenatore nerazzurro vorrà avere la certezza di lavorare con giocatori in grado di dare il cambio in maniera esemplare ai titolari:

Conte assiste all'allenamento dell'EmpoliL’Inter che verrà, infatti, ripartirà dall’ossatura principale della squadra con gli innesti che serviranno ad allargare la base dei titolari, passando dai 12-13 di questa stagione (Handanovic escluso) a 15-16. Analizzando i dati della Lega Serie A, infatti, si evince come solo dodici giocatori di movimento abbiano messo insieme più di 1200 minuti in campo. Fra questi, appunto, ci sono Icardi e Perisic, mentre chiude il plotoncino con 1236 minuti in 26 apparizioni Borja Valero. La posizione dello spagnolo andrà analizzata: Spalletti lo ha voluto e dopo un anno da titolare, in questa stagione gli ha ritagliato un ruolo da dodicesimo (bene da subentrante; ottimo quando ha dovuto rimpiazzare Brozovic, circostanza che ricapiterà anche domani sera). Col cambio in panchina, Borja Valero potrebbe essere di troppo, tant’è che l’Inter non si metterebbe di traverso a una sua richiesta di partenza se dovesse arrivare un’offerta interessante dalla Spagna per chiude la carriera in patria“.

(Fonte: Tuttosport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy