Inter, è uno il comandamento di Marotta e Ausilio. “I loro movimenti raccontano che…”

Inter, è uno il comandamento di Marotta e Ausilio. “I loro movimenti raccontano che…”

I dirigenti nerazzurri lavorano incessantemente per il futuro

di Marco Astori, @MarcoAstori_

L’Inter ha cominciato, grazie soprattutto all’arrivo di Beppe Marotta, a pianificare il proprio futuro. Ecco perché, nonostante manchino solo tre punti alla matematica conquista per la Champions League, La Gazzetta dello Sport spiega come la volontà dell’ad e del ds Piero Ausilio è una sola: “Il comandamento è vincere. E l’Inter si sta strutturando per farlo nel più breve tempo possibile. O almeno, per mettersi nelle condizioni di competere a brevissimo: questo raccontano i movimenti di Marotta e Ausilio, le riunioni organizzative quotidiane, l’accordo con Antonio Conte a prova di forzature della serratura d’ogni genere, il probabilissimo ritorno ad Appiano di Lele Oriali, la ricerca di giocatori che nel curriculum facciano il più possibile rima con vittoria. L’Inter cambierà volto. Anche in campo: le pareti non saranno solo rimbiancate, ma cambieranno decisamente colore in più d’un reparto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy