Inter, in Europa Spalletti non rinuncia a Skriniar-De Vrij. Keita? Il club conta di…

Inter, in Europa Spalletti non rinuncia a Skriniar-De Vrij. Keita? Il club conta di…

Dall’urna di Nyon, per l’Inter, è uscito l’Eintracht

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Una sfida ostica per l’Europa: l’Inter pesca l’Eintracht Francoforte, squadra che sin qui non ha ancora perso nella competizione. E, come sottolinea Tuttosport, i nerazzurri non sottovaluteranno l’impegno: “Luciano Spalletti in tal senso difficilmente a Francoforte rinuncerà alla super-coppia Skriniar-De Vrij che invece nelle due gare con il Rapid si è scissa (all’andata – complice la squalifica dello slovacco – avevano giocato l’ex laziale e Miranda, al ritorno è toccato a Ranocchia affiancare Skriniar). Fondamentale sarà reggere l’urto dei 50mila della Commerzbank-Arena (dove i nerazzurri, essendo la sfida inedita in Europa, non hanno mai giocato una gara ufficiale). Al ritorno Spalletti potrà invece liberare tutti i cavalli nel suo motore e per il 14 marzo l’Inter conta di avere a disposizione pure Keita Balde che in questi giorni è ancora in bacino di carenaggio per l’infortunio al bicipite femorale della coscia destra patito a metà gennaio. Il che, con Martinez e Perisic diffidati, può rappresentare un ottimo paracadute per Spalletti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy