Inter, Milito sempre più nel mito: ad Avellaneda una via intitolata a suo nome

Inter, Milito sempre più nel mito: ad Avellaneda una via intitolata a suo nome

Via intitolata all’ex attaccante nerazzurro

di Marco Macca, @macca_marco
Milito Inter-Siena 2012

Difficile esprimere a parole quello che, per gli interisti e per i tifosi del Racing di Avellaneda, ha rappresentato nel corso della sua carriera Diego Alberto Milito. L’ex attaccante argentino, dopo essere cresciuto calcisticamente nel Racing, la squadra del suo cuore con cui ha vinto recentemente il titolo d’Argentina in qualità di direttore sportivo, è arrivato in Europa, dove ha giocato con le maglie di Real Saragozza, Genoa e soprattutto Inter, squadra con cui è arrivato da protagonista in vetta al mondo calcistico.

Difficile esprimere a parole il significato di un giocatore tanto formidabile. In questi casi, con ogni probabilità, sono i gesti a rendere più chiaro il concetto. E così, il Comune di Avellaneda, città portuale nella periferia di Buenos Aires, ha deciso di dedicare una via all’ex attaccante. Ecco il tweet del giornalista di Fox Sports Argentina, Walter Queijeiro, che lo dimostra:

WhatsApp Image 2019-04-08 at 22.01.30

(Fonte: @wqueijeiro)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy