Inter, nelle parole di Marotta alla Juve un significato passato inosservato. Nel 2019-20…

Inter, nelle parole di Marotta alla Juve un significato passato inosservato. Nel 2019-20…

C’è un altro significato dietro le parole di Marotta all’indirizzo di Paratici

di Marco Macca, @macca_marco

Con la fine del regime di Settlement Agreement, l’Inter in estate avrà maggiori margini di manovra sul mercato, il che la rende la maggiore indiziata a contendere, nel 2019-20, lo Scudetto alla Juventus. I nerazzurri, per stessa ammissione del presidente, Steven Zhang, proveranno ad allestire una squadra molto competitiva. A dimostrarlo sono arrivate anche le parole di Marotta, che con le sue parole all’indirizzo della Juventus nella querelle Icardi-Dybala ha mandato un messaggio molto chiaro, anche se a caldo passato inosservato ai più: l’Inter crede nella possibilità di togliere l’egemonia alla Juve:

La crescita dei ricavi permette di minimizzare le restrizioni del Fair Play finanziario dopo i duri anni dei sacrifici: tanto più che la qualificazione in Champions all’orizzonte rende tutti più sereni. Così l’a.d. Beppe Marotta e il d.s. Piero Ausilio sono già concentrati sul rafforzamento della rosa, un attivismo che rende frizzante l’aria: come dimostra la polemica di ieri dei vertici interisti con i rivali storici della Juventus. Sullo sfondo evidentemente c’è la voglia di riprendersi quello scudetto che manca ormai dal 2010 e provare ad archiviare il monopolio bianconero. E in questa contesa pesa in maniera rilevante il dualismo tra il maestro Marotta e l’ormai ex allievo Paratici“.

(Fonte: la Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy