Inter, previsto un incontro con gli agenti di Miranda: la posizione del club non cambia

Inter, previsto un incontro con gli agenti di Miranda: la posizione del club non cambia

Il difensore brasiliano vorrebbe giocare di più, ma i nerazzurri non intendono privarsene

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Nessuna novità in vista per Joao Miranda: il difensore brasiliano ha più volte espresso il desiderio di giocare di più, ma l’Inter non ha alcun intenzione di cederlo già a gennaio, a meno che non arrivi un’offerta ritenuta adeguata. Questa è la posizione del club, che verrà ribadita settimana prossima agli agenti dl giocatore, come riporta Tuttosport: “Di questo parleranno i dirigenti nerazzurri con gli agenti di Miranda la prossima settimana: il centrale vorrebbe giocare di più, ma l’Inter al momento non vuole lasciarlo andare, visto che non vuole perdere la sua esperienza e affidabilità alle spalle di De Vrij e Skriniar. Proprio per questo i nerazzurri chiedono molto per cederlo, ovvero 8-10 milioni, più del doppio rispetto a quello che il Flamengo potrebbe mettere sul piatto (4). Miranda era stato cercando dal Porto, che ha poi virato su Pepe, mentre in Italia il suo nome è stato accostato alla Roma. Qualora Miranda trovi un club disposto a pagare quanto richiesto dall’Inter, a quel punto Marotta, Ausilio e Gardini si dirigeranno verso Andersen offrendo alla Sampdoria – con cui i rapporti sono ottimi – i soldi incassati dalla cessione di Miranda, proponendo un prestito oneroso corposo con diritto di riscatto“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy