Inter, quanta concorrenza per Chiesa: scende in campo anche il Milan, la Fiorentina…

Inter, quanta concorrenza per Chiesa: scende in campo anche il Milan, la Fiorentina…

I rossoneri si aggiungono alla lista dei club interessati all’esterno offensivo viola

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Tutti pazzi per Federico Chiesa: l’esterno della Fiorentina è definitivamente esploso in questa stagione, ed è pronto per il salto in un top club. L’esterno viola piace da tempo all’Inter, è il sogno di mercato sia di Marotta che di Ausilio, ma la concorrenza è altissima: Chiesa è nel mirino della Juventus, che già la scorsa estate nell’ambito dell’operazione Pjaca ha iniziato a parlarne con i viola, del Napoli, con De Laurentiis che nel giugno 2018 arrivò a offrire 50 milioni e al no di Delle Valle strappò la promessa di essere avvisato in caso di partenza da Firenze, e della Roma, ma anche di molte big europee, dai due Manchester al Bayern Monaco, passando per Real e Psg. Ma non finisce qui: secondo quanto riporta Tuttosport, su Chiesa è pronto a inserirsi con decisione il Milan, a maggior ragione se dovesse centrare la qualificazione in Champions League.

Non c’è ancora alcuna trattativa, ma il Milan ha deciso di iscriversi alla corsa per arrivare a Federico Chiesa. Il club rossonero con l’avvento del fondo Elliott ha ritrovato una stabilità societaria e una forza economica che nelle ultime stagioni era venuta a mancare, al di là della faraonica campagna acquisti di Yonghong Li nell’estate 2017. L’eventuale piazzamento Champions, ovviamente, avrà un notevole peso nella futura campagna acquisti del Milan, ma già a gennaio Elliott ha fatto vedere di non avere remore a investire per rinforzare la squadra, come dimostrano i 70 milioni messi sul piatto per avere Paquetà e Piatek“.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13972324 - 2 mesi fa

    questo calcio non lo capisco…questi hanno subito una penalizzazione alla quale si sono appellati e non solo gli è stata tolta, ma ora faranno pure il bello ed il cattivo tempo in fase di mercato, tranquillamente, come se nulla fosse… eppure è appurato che i regolamenti sono stati violati e le sentenze parlano chiaro! L’inter e la roma, dall’altro lato, anche se avessero voluto fare campagna acquisti non potevano farla x il fp finanziario e, praticamente, hanno azzerato un divario, ed un sacrificio, fatto di anni di privazioni. non è corretto! giustizia ad orologeria!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy