Inter, Spalletti valuta Icardi, ma Lautaro è il titolare. Ma il tecnico è deluso da un fatto

Inter, Spalletti valuta Icardi, ma Lautaro è il titolare. Ma il tecnico è deluso da un fatto

L’argentino è rientrato in gruppo, ma non è detto ci sia con la Lazio

di Marco Astori, @MarcoAstori_

L’Inter riabbraccia Mauro Icardi, ma ora il titolare, soprattutto per meriti legati al campo, è Lautaro Martinez. L’ex capitano verrà reintegrato passo per passo, in modo da dare il suo supporto alla conquista finale di un posto in Champions League. Questo il punto dal Corriere della Sera: “Ieri si è registrato il primo passo per il reintegro dell’ex capitano, ma la strada per una completa riconciliazione con il tecnico e i compagni è ancora lunga. Per cominciare l’allenatore, e concordi i dirigenti, considera titolare Lautaro per meriti acquisiti sul campo. Icardi, dopo il periodo di cure, ha necessità di ritrovare forma e brillantezza: anche oggi si allenerà a parte con un preparatore e, dopo il week end di riposo, Spalletti valuterà se aggregarlo progressivamente alle sedute – o a una parte di esse – con la squadra.

Perciò la convocazione per la sfida con la Lazio è tutt’altro che scontata. L’allenatore è più deluso che stupito per il fatto che, dopo un grande derby vinto e dominato, i riflettori si siano accesi più sulla sit com di fine inverno che non su un successo di squadra. Nel frattempo l’Inter con un tweet ha annunciato la partecipazione in estate all’International Champions Cup che rilancia la locandina nella quale compaiono Perisic, Nainggolan, Lautaro ma non Maurito. Di certo non è un caso perché le strade in estate si separeranno. Marca , quotidiano vicino alle vicende delle merengues, ha rivelato che mercoledì Wanda – ora in Argentina – ha incontrato a Madrid un esponente del Real. La saga continua”, conclude il quotidiano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy