Inter, Suning dà carta bianca a Conte sullo staff: uno il nome che mette tutti d’accordo

Inter, Suning dà carta bianca a Conte sullo staff: uno il nome che mette tutti d’accordo

Intesa a un passo con l’ex ct della Nazionale

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Antonio Conte e Steven Zhang, amichevole Inter-Chelsea

Sembra ormai tuttofatto per l’arrivo di Antonio Conte sulla panchina dell’Inter a partire dalla prossima stagione: l’ex ct della Nazionale firmerà un contratto triennale da circa 9 milioni di euro a stagione. Secondo quanto riporta Repubblica, Suning darà carta bianca a Conte per quanto riguarda la composizione dello staff, con un nome che metterebbe tutti d’accordo: “La disponibilità a spendere è arrivata dal proprietario Zhang Jindong dopo la pubblicazione della prima trimestrale dell’anno (in crescita) per la sua Suning, colosso cinese della distribuzione di tecnologia. E il figlio Steven, presidente nerazzurro, è convinto dell’operazione Conte. L’iniziale offerta dell’Inter di 8 milioni a stagione potrebbe essere superata, avvicinandosi all’ingaggio dell’ex ct dal Chelsea, con cui pende un contenzioso sulle condizioni dell’addio. Al tecnico – disposto a sua volta, in nome del progetto, a rinunciare a qualche soldo rispetto alle proprie pretese – l’Inter non porrebbe vincoli nella composizione dello staff. Anche se alcune nomine la società le ha in mente, come quella di Lele Oriali nella gestione dei rapporti con la squadra“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy