Julio Cesar e quel rigore di Ibra: “Pezzo di m… non tirare centrale. Segnò e mi disse…”

Julio Cesar e quel rigore di Ibra: “Pezzo di m… non tirare centrale. Segnò e mi disse…”

L’ex portiere dell’Inter racconta l’episodio nel derby contro Ibra

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Tra gli episodi più emozionanti e divertenti della carriera di Julio Cesar all’Inter c’è anche quello del rigore con Ibrahimovic. Passato ai rossoneri, lo svedese, si ritrova davanti l’ex compagno dal dischetto. Ecco cosa successe in quel derby:

“E’ un fuoriclasse. Avendo giocato con lui due anni conoscevo il suo modo di tirare e sono andato da lui e gli ho detto: guarda pezzo di m… non tirare forte in mezzo perché se no te lo paro. Lui faceva la faccia da figo, io camminavo indietro e gli ho detto: ti ho beccato. Lui mi conosceva bene, può tirare forte in mezzo per andare sul sicuro. Gli ho tolto questa opzione e dovevo scegliere un lato, conoscendolo sapevo che aveva un angolo di sicurezza, alla mia destra. Ha tirato forte, ma bene bene, mi ha segnato e mi ha detto: vai dentro e prendi pallone pezzo di m… A lui piace fare queste cose. Gli piace negli spogliatoi dare calci anche nella testa dei giocatori. Mi ricordo con Cassano al Milan, è un fuori di testa ma è fortissimo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy