Le rivali – SPAL, Semplici: “Spero in un’Inter condizionata, proveremo a non farli giocare”

Le rivali – SPAL, Semplici: “Spero in un’Inter condizionata, proveremo a non farli giocare”

Le parole dell’allenatore della SPAL in conferenza stampa

di Marco Macca, @macca_marco

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida di San Siro contro l’Inter, Leonardo Semplici, allenatore della SPAL, ha così presentato la partita contro la squadra di Luciano Spalletti:

Mi auguro domani ci sia una Spal più convinta dei propri mezzi, che giochi con personalità e determinazione. Andranno evitati gli errori commessi domenica contro la Sampdoria, sarà una partita difficile, sapevamo che il calendario ci avrebbe aspettati e quindi voglio vedere la squadra del secondo tempo contro la Samp anche contro squadre per storia e per budget diverse da noi. Credo che se giochiamo con determinazione e personalità possiamo dare filo da torcere a tutti. Out Cionek? Vicari, Regini e Simic sono le tre alternative tutte di uguali importanza. Penso che chi sarà chiamato in causa potrà fare la prestazione che ci si aspetta anche per dimostrare di poter tornare fra i titolari. Spero che l’Inter possa essere condizionata dagli impegni di Europa League, ma credo che abbiano ricambi, storia e qualità: quando passano questi periodi di solito hanno sempre reazioni positive, mi auguro possa avvenire dalla prossima gara. L’Inter se la fai giocare ti mette in difficoltà, coi ragazzi abbiamo visto le immagini dell’andata perché come intensità e gioco credo sia stata la più bella Spal della stagione. Cercheremo di riproporre quel tipo di calcio“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy