L’ex Juve Barros: “All’Italia mancano Inter e Milan. Se non sono competitive in Europa…”

L’ex Juve Barros: “All’Italia mancano Inter e Milan. Se non sono competitive in Europa…”

L’attuale allenatore del Porto B ha rilasciato un’intervista a Repubblica

di Matteo Pifferi, @Pifferii

“Il calcio italiano ha un problema: gli mancano Milan e Inter. Se i grandi club non sono competitivi a livello internazionale è difficile far crescere il movimento”. Intervenuto ai microfoni di Repubblica, l’ex Juventus e Porto ed attuale allenatore della squadra B dei lusitani Rui Barros, ha parlato così della lenta ascesa delle milanesi, ancora lontane dall’elité del calcio europeo.

SU MOURINHO – “Ora il confronto è molto equilibrato, anzi forse il Portogallo vi ha persino superato, lo abbiamo visto anche nell’ultima Nations League. Il merito è di gente come Mourinho. Suo e dei tanti allenatori portoghesi che lavorano all’estero. Questo ha fatto crescere le nostre squadre, ma anche molti calciatori. Ma soprattutto ha favorito la crescita a livello tecnico del calcio portoghese: era un movimento molto chiuso, oggi guarda fuori”, ha dichiarato Barros.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy