Libero – Inter, non c’è ancora l’accordo per Rafinha. Su Ramires…

Libero – Inter, non c’è ancora l’accordo per Rafinha. Su Ramires…

L’Inter prova a inserirsi tra la Lazio e De Vrij ma c’è anche la Juventus

di Francesco Parrone, @FrankParr

Il primo colpo dell’Inter in questo mercato di gennaio è arrivato. La società nerazzurra ha infatti trovato l’accordo con il Benfica per il difensore argentino Lisandro Lopez (28 anni). La formula è quella del prestito oneroso da 500mila euro con un diritto di riscatto fissato a 9 milioni di euro. Il roccioso centrale sudamericano domani sarà ad Appiano Gentile e lunedì sarà presentato ufficialmente.

Secondo Libero nel frattempo in casa interista si prova a sbloccare la situazione Rafinha (24): il club ha incassato il sì del giocatore e adesso bisognerà trovare l’accordo con il Barcellona. Nessun dubbio sulla formula dell’operazione: sarà un prestito gratuito. Il contendere tra le due società rimane l’entità del diritto di riscatto che l’Inter vorrebbe fissare a 20 milioni, mentre i blaugrana ad una cifra più alta. Sabatini e Ausilio continuano a lavorare anche per prendere dal Jiangsu (anche questa del gruppo Suning) il centrocampista Ramires (30): scartata l’ipotesi del prestito gratuito non visto di buon occhio dalla Uefa, si pensa ad un prestito oneroso con i nerazzurri che girerebbero ai “fratelli” cinesi gli oltre 2milioni di euro incassati come contributo di solidarietà dal passaggio di Coutinho (25) dal Liverpool al Barcellona per 160 milioni.

Rimangono comunque due ostacoli: l’elevato ingaggio del calciatore (10 milioni di euro) e il nulla osta di Fabio Capello, allenatore dello Jiangsu. Si allontana sempre di più invece Stefan De Vrij (25). Il centrale, in scadenza di contratto con la Lazio, dopo mesi di trattative è ormai vicinissimo al rinnovo con la società biancoceleste. L’offerta dei capitolini è di 3 milioni di euro a stagione (bonus compresi) con una clausola rescissoria tra i 25 e i 30 milioni di euro. Lunedì dovrebbe arrivare la risposta del nazionale olandese che sembra orientato ad accettare la proposta: l’anticamera probabilmente per una futura (e ricca) cessione. Niente da fare, almeno per il momento, per Inter e Juventus che però potrebbe rifarsi sotto in futuro.

-J. Cesar promuove l’Inter: “Ramires un animale, Lisandro uomo spogliatoio e Rafinha…”

 

(Fonte: Michele Mazzeo, Libero 13/1/18)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy