Niko Kovac come Luciano Spalletti: “Da oggi parlo solo di chi gioca, nessuno si permetta…”

Niko Kovac come Luciano Spalletti: “Da oggi parlo solo di chi gioca, nessuno si permetta…”

L’allenatore del Bayern Monaco ha risposto sul “caso” Rafinha

di Sabine Bertagna, @SBertagna

La gestione di casi all’interno dello spogliatoio è un tema comune nelle grandi squadre. E se nell’Inter Luciano Spalletti e il club nerazzurro se la devono vedere con Mauro Icardi (fuori dai giochi da quando gli è stata tolta la fascia di capitano), nel Bayern Monaco si è presentato un caso sul genere, anche se molto diverso nei dettagli. Rafinha si era recentemente espresso in maniera critica nei confronti del tecnico Niko Kovac: “Nell’ultimo periodo l’allenatore non è corretto nei miei confronti. Mi sto allenando bene, ma non ho spazio”. E Kovac ha risposto ieri in conferenza stampa, pacato ma definitivo: “Da oggi parlerò solo dei giocatori che hanno giocato. Tutti gli altri saranno presi di nuovo in considerazione quando giocheranno. Nessuno può mettersi sopra la squadra, la società e i giocatori né criticare in questo modo il tecnico. Il discorso è chiuso.”. Parole che ricordano quelle pronunciate proprio ieri da Luciano Spalletti, in occasione della conferenza pre CagliariInter: “Parlo solo di chi ha a cuore l’Inter”. Un problema decisamente comune, nel nostro calcio.

(Zeit.de)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy