Paventi: “Il mercato potrebbe cambiare il volto dell’Inter. Per la Roma Spalletti…”

Paventi: “Il mercato potrebbe cambiare il volto dell’Inter. Per la Roma Spalletti…”

Il giornalista è intervenuto a Sky Sport 24

Commenta per primo!

La sosta per ricaricare le batterie in vista della fondamentale sfida contro la Roma alla ripresa del campionato e tornare a correre per la Champions League, in attesa di rinforzi dal mercato. L’Inter affronta la sosta di questo weekend con un doppio fronte aperto. Intervenuto a Sky Sport 24, Andrea Paventi ha parlato del momento dei nerazzurri:

MERCATO – “Se arrivassero tutti e tre questi nomi, il volto dell’Inter cambierebbe abbastanza. L’operazione per l’arrivo di Lisandro Lopez dal Benfica è praticamente fatta, sarà un centrale in più per Luciano Spalletti, che potrebbe averlo già a disposizione per la sfida contro la Roma. Una buona notizia, dato che Ranocchia soffre ancora di problemi addominali e che Miranda dovrebbe forzare. Il problema sarebbe dunque risolto. Anche in mezzo al campo l’Inter manca di alternative. Per Rafinha, resta da capire quanto chiederà il Barcellona, che teme che il giocatore possa rilanciarsi altrove e che per questo chiede cifre maggiori di quelle offerte dai nerazzurri. Ramires? Il giocatore ha dato l’apertura e piace a Spalletti, ma ha un ingaggio importante e l’Inter non deve uscire dai paletti del Fair Play Finanziario. Anche in questo caso ci sarà bisogno di diplomazia. Non c’è fretta, ma è chiaro che la società deve far coincidere tutte le sue esigenze economiche“.

ROMA – “Spalletti spera che la squadra durante questa sosta abbia ricaricato le pile in vista della sfida contro la Roma, che è fondamentale e che, in caso di vittoria, permetterebbe all’Inter di tenere a distanza i giallorossi indipendentemente dal recupero contro la Sampdoria. In caso di pareggio o sconfitta, invece, la corsa si complicherebbe molto. Poi il discorso Champions potrebbe diventare difficile. Fin qui l’Inter si è retta finora anche sulla forza dei risultati, perderla è un attimo“.

(Fonte: Sky Sport 24)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy