Repubblica – Calciopoli? Suning se ne frega, pensa solo a fare grande l’Inter perché sa…

Repubblica – Calciopoli? Suning se ne frega, pensa solo a fare grande l’Inter perché sa…

La proprietà cinese dell’Inter è poco interessata alle discussioni su Calciopoli

di Marco Macca, @macca_marco

I tifosi di entrambe le squadre probabilmente non supereranno mai la diatriba che riguarda Calciopoli e tutto ciò che è accaduto fino a 12 anni fa. Juventus e Inter da allora hanno inasprito in maniera esponenziale la loro rivalità. Il tempo però, si sa, smussa angoli e rancori. Soprattutto ora che a Milano c’è una proprietà cinese che, avendo una cultura del tutto differente rispetto a quella italiana, non è comprensibilmente interessata a discussioni di questo tipo, ma quanto piuttosto a quelle che riguardano la crescita globale dell’Inter:

Magari per l’ affetto si deve attendere, ma instaurare rapporti civili tra Juve e Inter è necessario, e lo sanno per primi i dirigenti in capo. Andrea Agnelli, certo, ma anche i vertici cinesi del club nerazzurro, che del resto delle nostre antiche beghe non sanno che farsene, non le capiscono e se ne fregano, le considerano cose dell’ altro mondo (e lo sono, a tutti gli effetti). Pensano ad altre questioni, loro, badano ad aumentare i ricavi, allo sviluppo del marchio, alla penetrazione nei mercati internazionali, perché ormai a quello si deve guardare se si vuole stare nel calcio di alto livello, mica ai rancori di zii e padri“, scrive Andrea Sorrentino su Repubblica.

(Fonte: la Repubblica)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy