Sampaoli corregge il tiro su Vidal: “Ho un grande rispetto per lui, è uno dei migliori”

Sampaoli corregge il tiro su Vidal: “Ho un grande rispetto per lui, è uno dei migliori”

L’ex ct del Cile ritorna sulle dichiarazioni rese pubbliche ieri, in cui accusava l’ex Juventus di avere problemi con l’alcool

Commenta per primo!

Le parole di Jorge Sampaoli rese note ieri, risalenti ai tempi in cui era ct del Cile, hanno fatto molto rumore: accuse dirette nei confronti dei giocatori della Roja, descritti come festaioli ingestibili e ormai giunti alla fine del loro ciclo. Critiche pesanti, in particolare, rivolte ad Arturo Vidal, un elemento per cui “ci vuole un medico specialista, gli piace bere e non si controlla“. Proprio su queste dichiarazioni l’attuale commissario tecnico dell’Argentina è voluto ritornare, affidando i suoi pensieri ai microfoni di Marca: “Ho un grande rispetto personale e professionale per Arturo. Lo avevo prima e ce l’ho tuttora. Continuo a considerarlo il miglior centrocampista totale del calcio attuale, e non posso non sentire gratitudine per quello che ci ha dato. Ho apprezzato e apprezzo quello che Arturo ha fatto per la Nazionale del suo Paese, ed è stato un autentico lusso averlo a disposizione nella mia squadra“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy