Scandalo in Messico: ruba la fidanzata all’ex compagno, lo soprannominano “il nuovo Icardi”

Scandalo in Messico: ruba la fidanzata all’ex compagno, lo soprannominano “il nuovo Icardi”

Scandalo amoroso in Messico

di Marco Macca, @macca_marco

Uno scandalo amoroso ha scioccato il calcio messicano. Martín Rodríguez e Luciano Bocco, come riportato da molte testate sudamericane, sono finiti nell’occhio del ciclone dopo l’ultima vicenda che ha visto lo stesso Bocco ‘guadagnarsi’ l’appellativo di “nuovo Mauro Icardi“. Un titolo che non si riferisce certo alle imprese e ai gol in campo, ma quanto a quelle extracampo. Eh sì, perché Bocco, attaccante 19enne del Cruz Azul, avrebbe letteralmente rubato la fidanzata (nello specifico, Alejandra Valdez) a Rodríguez, che ha 24 anni e che gioca nei Pumas UNAM, ma che in precedenza giocava proprio nel Cruz Azul con Bocco.

Tutto è iniziato quando Rodriguez, da un giorno all’altro, ha cancellato dalle sue pagine social tutte le immagini che lo ritraevano con Alejandra Valdez, una modella cilena con cui aveva un’appassionata relazione in seguito alle voci su un presunto tradimento con un altro calciatore. All’inizio, i sospetti erano ricaduti su Igor Lichnovsky, grande amico della coppia. Alla fine, però, si è scoperto che l’amante di Alejandra era Bocco che, dunque, si è ritrovato appiccicato addosso l’appellativo di “nuovo Icardi”.

Ma, per Rodrìguez, oltre il danno c’è anche la beffa, dato che a gennaio di quest’anno aveva deciso di tatuasi il viso della fidanzata sull’avambraccio destro. Insomma, quando la sfortuna ci si mette di mezzo…

(Fonte: clarin.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy