Sky – Inter, il problema è a chi rinunciare: Brozovic provato al fianco di Gagliardini

Sky – Inter, il problema è a chi rinunciare: Brozovic provato al fianco di Gagliardini

Pioli sta cercando qualche alternativa all’undici che ha schiantato Cagliari e Atalanta

Commenta per primo!

Stefano Pioli sta sperimentando, anche per far rifiatare qualche uomo che risulterà indispensabile per lo sprint a fine stagione. Ecco perché, come riporta Sky Sport, il problema dell’Inter non è chi far giocare, come poteva essere qualche anno fa, ma a chi rinunciare: “Kondogbia-Brozovic, da coppia titolare con Pioli per le prime 3 partite consecutive ad alternativa emblema del piacere di scegliere. A Gagliardini, inamovibile per 9 giornate, è stato affiancato il francese per 5 volte e l’intesa tra i due è pressoché perfetta: quando l’uno avanza, l’altro copre. Con Pioli Kondogbia è tornato subito titolare nel derby dopo 28 minuti nelle precedenti sei gare e si è proposto come punto di riferimento: cento i tocchi, cinque le conclusioni. Dati che inquadrano un miglioramento ancor più evidente da quando al centro dell’Inter c’è Gagliardini: il numero di contrasti ed intercettazioni è infatti cresciuto. Contro il Cagliari è andato al tiro ben 7 volte, gli manca il gol: è l’unico dei centrocampisti a non aver dato ancora un contributo in questo senso. L’ultimo risale al novembre 2015, proprio contro il Torino. 3 nelle prime 4 partite con Pioli, ne ha realizzati invece Brozovic, riemerso dal buio profondo di inizio stagione con l’allenatore che difficilmente rinuncia a lui quando sta bene. Negli ultimi due allenamenti l’ha provato al fianco di Gagliardini: con il neo acquisto Brozovic ha offerto due ottime prestazioni contro Palermo e Pescara. Nell’Inter che funziona il problema non è chi far giocare, ma a chi rinunciare”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy