Terry, no allo Spartak: “In questo momento non è la scelta migliore per la mia famiglia”

Terry, no allo Spartak: “In questo momento non è la scelta migliore per la mia famiglia”

Il difensore inglese spiega i motivi del mancato accordo con il club russo

di Gianni Pampinella

Adesso è ufficiale: John Terry non andrà allo Spartak Mosca. Il difensore inglese non ha trovato l’accordo con il club. Lo stesso giocatore ha spiegato i motivi del mancato accordo su Instagram: “Dopo aver ragionato a lungo, ho deciso di declinare l’offerta di contratto che mi è stata recapitata dallo Spartak Mosca. Vorrei cogliere l’occasione per ringraziare il club e augurare a tutti loro e ai tifosi ogni bene per il resto della stagione. Sono una società ambiziosa e sono stati positivamente impressionato dalla loro professionalità. Ma dopo aver discusso con la mia famiglia circa il trasferimento, abbiamo deciso che questa non è per noi la miglior scelta in questo momento. Buona fortuna, Spartak“.

(Sky Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy