TS – Perisic, un paradosso tecnico. “Difficilmente farà parte della prossima Inter ma…”

TS – Perisic, un paradosso tecnico. “Difficilmente farà parte della prossima Inter ma…”

Il quotidiano indica in Perisic l’uomo-chiave per il derby

di Matteo Pifferi, @Pifferii

L’Inter si affida a Ivan Perisic, l’uomo dal quale attendersi una giocata che possa innescare Lautaro Martinez. E’ questo il pensiero di Tuttosport che spiega però il paradosso che il croato sta vivendo: “Il valore del croato, che era stimato in una quarantina di milioni dopo il secondo posto al Mondiale, è calato negli ultimi mesi, mentre sfumava a gennaio la sua cessione e si consumava il dissidio interno con Mauro Icardi. Al di là delle dinamiche dietro la rottura, è un paradosso a livello tecnico. Perché Perisic, 30 anni, è fermo a 4 gol in campionato, metà di quelli segnati di questi tempi un anno fa, quando 7 dei suoi 11 assist sono stati spediti in rete dai piedi o dalla testa del centravanti argentino, incluso uno nel derby di andata. Con o senza Champions, difficilmente Perisic farà parte della prossima Inter, nonostante il numero 44 tatuato in nerazzurro sul polpaccio”, spiega il quotidiano che sottolinea la prova opaca offerta dallo stesso Perisic giovedì contro l’Eintracht.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy