VIDEO FCIN1908 / Ausilio: “Mercato poco mediatico ma funzionale. Ranocchia merita. A gennaio…”

Piero Ausilio, sotto la sede dell’Inter, ha commentato il mercato nerazzurro

Piero Ausilio, sotto la sede dell’Inter, ha commentato il mercato nerazzurro: guarda il video con le dichiarazioni del ds interista.

“I bilanci si fanno sempre alla fine, non alla fine del mercato ma alla fine del campionato. Abbiamo preso giocatori adatti al nostro progetto, l’Inter si è fatta trovare pronta in campionato  e subito protagonista. Abbiamo inserito molti giocatori, altri ne sono usciti e la rosa è competitiva e omogenea in termini di numeri. C’è piaciuta l’idea di puntare sui giovani della nostra Primavera e su Karamoh, ragazzi di talento che sono apprezzati fuori e si faranno apprezzare anche dai tifosi.

COPERTA CORTA – “Abbiamo deciso di fare una cosa molto semplice. Fare le cose per fare non ci piaceva, avevamo in testa degli obiettivi e quando si sono rivelati irraggiungibili abbiamo tolto Ranocchia dal mercato che c’è stato richiesto da tanti club inglesi e russi, capirete voi chi. Merita tanta considerazione, più di quanta ne abbia tra voi addetti ai lavori. Ranocchia con D’Ambrosio e Vanheusden, soprattutto con Miranda e Skriniar, è più che sufficiente. Poi vedremo a gennaio”

GIUDIZIO SUL MERCATO – “Non c’è rammarico, noi pensiamo di aver fatto le cose giuste, meno mediatiche rispetto ad altri ma funzionali al progetto tecnico. Centrocampisti ed esterni sono arrivati, abbiamo un centrale giovane che sta rispondendo alla grande. Ci sono anche delle certezze che sono state sottovalutate. Aver trattenuto Perisic è stato un grande acquisto. Ansaldi? Aveva tante richieste, abbiamo fatto valutazioni. Era un’operazione giusta, siamo coperti e abbiamo ritenuto opportuno dare l’opportunità al giocatore di giocare in prestito. Mustafi e difensore? In realtà solo una trattativa era stata impostata ed è Mustafi. Quando ci siamo resi conto che le richieste, soprattutto del giocatore perché col club un principio di accordo era pure stato trovato, erano eccessive e non c’erano più le condizioni, abbiamo desistito”.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pino78 - 1 anno fa

    Se teniamo conto dei bilanci alla fine del campionato da quando sei direttore sportivo dell’Inter mi domando cosa ci fai ancora li e perché nessuno ti ha licenziato.Semplicemente disastroso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-11516831 - 1 anno fa

    Ottimo mercato! Intelligente e mirato … avanti così!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Antonio 57 - 1 anno fa

    Non facciamoci infinocchiare da tutte le interviste che faranno….è anni che parlano, conclusioni? Nessuna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Antonio 57 - 1 anno fa

    Mercato scadentissimo, squadra scarsa, non si può infortunare nessuno…siamo caduti in basso

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy