Alario, no alla Cina: “Resto al River Plate”

Alario, no alla Cina: “Resto al River Plate”

L’attaccante argentino rinuncia all’offerta cinese per continuare a giocare nel River

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Alario

Lucas Alario non andrà a giocare in Cina: l’attaccante argentino, seguito anche da numerosi club europei tra cui l’Inter, ha rifiutato una ricca offerta proveniente dal mercato cinese per continuare a indossare la divisa del River Plate. L’annuncio è stato dato direttamente dall’attaccante, nel corso di un’intervista rilasciata alla tv del club: “Resterò ancora qui, ho deciso di restare. Ho fatto una scelta di vita, fatta dopo aver parlato con la mia famiglia e con il mio agente. Sono grato al club che mi ha dato la possibilità di affermarmi, ai tifosi per tutto l’affetto che mi hanno dimostrato e ai miei compagni e tutte le componenti della squadra che mi fanno sentire molto bene qui“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy