FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Carnevali: “Raspadori-Inter? No, a gennaio non vendiamo né lui né Scamacca”

Carnevali: “Raspadori-Inter? No, a gennaio non vendiamo né lui né Scamacca”

Tra mercato e Italia, Giovanni Carnevali ha rilasciato un'intervista a Sky Sport parlando anche di Raspadori

Matteo Pifferi

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Giovanni Carnevali ha commentato così di Italia, dopo il pareggio contro l'Irlanda del Nord che vale i playoff:

"Sono dispiaciuto, dobbiamo aspettare Marzo per i playoff che non saranno anche facili. Sono state buttate via opportunità nelle gare precedenti, c'è rammarico ma anche fiducia di avere buona squadra e magari speriamo di avere un po' di fortuna, oggi è mancato anche il gioco".

Scamacca e Raspadori antidoti al mal di gol Italia?

"Anche questi ragazzi hanno bisogno di tranquillità, quando manca spensieratezza subentra il timore, stasera si è vista un'Italia non serena e magari anche una condizione fisica non brillante. Speriamo che i giovani ci diano qualcosa in più per esprimere un gioco migliore. Alcuni dei miei li ho visti più scarichi mentalmente e fisicamente dopo l'Europeo vinto, stanno recuperando ma ci vuole più tempo. Sotto l'aspetto della concentrazione, la voglia e il voler ottenere il risultato è sempre al primo posto. Dobbiamo trovare tempo per un raduno, sappiamo delle difficoltà e dei tempi stretti per tante squadre che giocano in Europa ma va dato tempo a Mancini".

Si parla di Raspadori-Inter in prestito: qual è la posizione del Sassuolo? Ci sono contatti?

"Ho letto sulla Gazzetta che non c'è feeling tra Raspadori e Dionisi e che potrebbe andare all'Inter, non è vero. Assolutamente no. Rapsadori è un giocatore importante come Scamacca, non cediamo nessuno dei giovani a gennaio e anzi possiamo andare ad acquistare. Il mercato di gennaio non lo valutiamo nemmeno per questi giocatori".

tutte le notizie di